Vertu sta per presentare il suo primo smartphone Android


Vertu srl. è un’azienda produttrice di telefoni con base nel Regno Unito, precedentemente di proprietà di Nokia che ne ha venduto recentemente gran parte delle quote – il 90% - al gruppo EQT. Il target di vendita di Vertu non è lo stesso della ben conosciuta azienda finnica ed i suoi prodotti risultano più spesso degli accessori di design – se così si vuole definirli – che importanti esponenti della tecnologia mobile.

La particolarità dei telefoni Vertu sono le rifiniture che coinvolgono spesso l’utilizzo di materiali costosi come pelle vera, metalli preziosi o gemme. Questo li colloca inequivocabilmente in quella fascia di mercato che va oltre il mero costo della tecnologia, rendendoli degli oggetti di super-lusso che li fa, nel bene o nel male, risaltare.

Si vocifera da poco della prossima uscita di un nuovo telefono Vertu che questa volta pare aver l’intenzione di abbandonare il vecchio Symbian per convertirsi ad Android. Il rumor è partito da uno scrittore russo, Eldar Murtazin, ed è stato confermato poi da Blog of Mobile, blog russo sulla tecnologia mobile, che riportava l’esistenza di un modello noto come Vertu Ti o RM-828V.

La voce sembra essere confermata da alcune immagini, sempre riportate da Blog of Mobile, comparse anche su alcuni altri siti russi. Le leaks offrono anche delle possibili specifiche tecniche. Come si può supporre il Vertu Ti non brilla affatto per capacità e risorse.

Il processore dovrebbe essere un Qualcomm Snapdragon dual-core da 1,5 GHz ed il telefono dovrebbe avere uno schermo WVGA con risoluzione 480x800, modulo NFC, Bluetooth 4.0 ed una modesta batteria da 1250 mAh. Il sistema operativo, come anticipato dal titolo, sarà Android, nella versione 4.0. Il costo varia a seconda della provenienza della fonte ma dovrebbe aggirarsi attorno ai 3000€.

L’ultima conferma arriva, infine, direttamente da Vertu che ha diffuso l’invito a partecipare alla presentazione del Vertu Ti – riservata alla stampa – che si terrà il 13 Febbraio a Milano.

Via | Phonearena.com | Cartella Stampa

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: