Android 4.2.2 Jelly Bean, chiusa una falla nella sicurezza ma bloccati alcuni programmi

Android Jelly Bean 4.2.2 Tutti lo aspettavano con ansia e tutti sembrano esserne rimasti soddisfatti: Android 4.2.2 Jelly Bean è arrivato su gran parte dei Samsung più belli e ha portato una ventata d’aria fresca, quindi molte novità, nel mondo del magico Robottino Verde. E non è finita qui: con l’aggiornamento Google ha voluto risolvere anche un problema non indifferente legato alla sicurezza del sistema – update che gli ha permesso di interrompere le connessioni automatiche verso server local host, impedendo ad alcuni software, di conseguenza, di fare danni agli smartphone e non solo. C’è un “però”, purtroppo, che non piace affatto agli sviluppatori.Se, infatti, è stata migliorata la sicurezza, non si può certo dire che le prestazioni siano rimaste intatte: molti dei software che prima erano utilizzabili adesso non lo sono più, proprio perché basati sull’utilizzo del sistema bloccato da Android Jelly Bean 4.2.2; tra questi spicca proprio AdBlock, che ovviamente non funziona più.

Pronta è stata la risposta degli sviluppatori, che stanno cercando altre soluzioni per far funzionare i programmi:

Non c’è molto che possiamo fare – hanno dichiarato –, se non far sì che il processo diventi il più semplice possibile per i nostri utenti. Speriamo in un altro aggiornamento da parte di Google e in una release che sia in grado di fornirci un API appropriato”.

Big G non è da condannare, almeno a nostro avviso: è vero che alcuni programmi sono stati bloccati, ma lo è altrettanto il fatto che Google ha dovuto agire per rafforzare la sicurezza del sistema operativo, cuore pulsante di qualsiasi dispositivo portatile e non solo; meglio rinunciare a qualcosa prima, insomma, che buttare tutto l’aggeggio poi.

  • shares
  • Mail