In tutta Europa un cliente su quattro ha abbandonato la telefonia fissa

gestori mobiliGrazie a Carlo scopro questo interessante articolo di Reuters che delinea l'utente medio europeo di telefonia.

Saranno forse questi dati a spingere Viviane Reading, ma -in una ricerca svolta su 27000 persone sparse per i 27 stati europei- il 24% si serve unicamente di apparecchi mobili per la propria quotidianità, avendo completamente abbandonato ogni contatto con la telefonia fissa. Ci sono poi picchi interessanti: la Finlandia, patria di Nokia, sfiora il 61%. Questo significa che normalmente se 1 su 4 accetta di utilizzare solo il cellulare, in quello stato si arriva a oltre l'1 su 2.

Una delle motivazioni che spingono gli utenti ad affidarsi alle compagnie mobili, specie se di terza generazione, è lo stato della banda larga in UE: nella media, anche se circa il 50% delle famiglie europee ha accesso ad internet, solo il 36% di queste riesce a sfruttare una ADSL (ecco perché spesso si affidano all'alta velocità delle reti mobili di nuova generazione). Bruxelles sta cercando di venire a capo di questo problema, tuttavia spesso le infrastrutture attuali non sono in grado di sostenere un carico simile.

Voi a chi vi affidate?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: