Ubuntu Touch utilizzabile entro due settimane, smartphone e tablet nel 2014

Ubuntu Touch OS

Il rilascio delle prime immagini di Ubuntu Touch non faceva pensare a un arrivo immediato del sistema operativo: si trattava di una preview che, come sapete, non può essere utilizzata quotidianamente ma, appunto, soltanto provata. Eppure, l’amministratore delegato nonché fondatore di Canonical, Mark Shuttleworth, ha messo in evidenza che potremo iniziare a usarlo nel giro di due settimane; l’intervista è di ZDNet: siamo in presenza, perciò, di news ufficiali.Shuttleworth ha raccontato che l’OS è stato scaricato 75mila volta nelle prime sei ore di disponibilità e che, proprio per l’entusiasmo con cui è stato accolto il suo lavoro, il team ha assicurato di voler ampliare il numero di dispositivi supportati, mettendoci il massimo dell’impegno possibile:

C’è ancora un sacco di lavoro da fare – ha dichiarato durante l’intervista – ma abbiamo grandi partner e il team è molto motivato”.

Ricordiamo che Cnet, presente al Mobile World Congress di Barcellona, ha sottolineato che Ubuntu è, almeno a suo avviso, persino migliore di Firefox OS, che ben presto debutterà su ben due smartphone: il sistema operativo, insomma, ha fatto breccia anche nel cuore della critica (sperando che non si tratti soltanto di un fuoco di paglia!).

Intanto Shuttleworth ha confermato anche i piani per la commercializzazione dei primi dispositivi Ubuntu: gli smartphone arriveranno a gennaio 2014; i tablet, invece, nell’aprile dello stesso anno.

Via | Phone Arena

  • shares
  • Mail