Samsung Galaxy S IV, ecco cosa aspettarci dalla prossima ammiraglia di Samsung

Aggiornamento 14 Marzo 2013: Il lancio si avvicina e le indiscrezioni continuano ad accavallarsi con medotica cadenza, com'è di rito per un'uscita così importante. Ancora cover ammiccano a quella che sarà la forma del Samsung Galaxy S IV, diversa dalle aspettative e simile al dispositivo visto nella leak della versione cinese dual-SIM.

Bloomberg, poi, cita le solite "fonti bene informate dei fatti", reiterando la notizia riguardo l'utilizzo di diverse CPU a seconda della regione di vendita, processore Qualcomm per gli Stati Uniti ed il proprietario Exynos 5 Octa per altri mercati. Pare inoltre che non ci sarà la funzione di Eye Scrolling, ancora in fase di sperimentazione.

Aggiornamento 13 Marzo 2013: Una nuova immagine ritraente il Samsung Galaxy S IV va ad aggiungersi alla collezione di rumors. Questa volta il tassello, però, ci giunge direttamente da Samsung sotto forma di un teaser, che accompagna i due video promozionali usciti finora. Il render accenna solamente alle forme della prossima flagship, senza sbottonarsi troppo, giusto per aumentare un po' l'hype.

Altre novità accompagnano il teaser. Il primo rumor indica la presenza di un'opzione Dual-SIM riscontrata in un prototipo in Cina che sarebbe anche equipaggiato di una batteria da 2600 mAh. Il secondo invece, basato sulla lettura di alcuni brevetti, ipotizza la presenza di supporto 3D per la fotocamera, nonchè una modalità panoramica chiamata Panorama Camera System.

12 Marzo 2013: Come è già successo nel caso del Samsung Galaxy SIII, la nota brand coreana ha tralasciato quasi completamente le più recenti giornate di incontro del mondo della tecnologia, come il Mobile World Congress 2013, tenendo da parte il pezzo forte per una data esclusiva.

Il 14 marzo vedremo presentata la nuova punta di diamante di Samsung attraverso un evento dedicato al nome del Samsung Galaxy S IV, così com’è stato per il suo predecessore. Dal momento della sua prima comparsa attraverso il web il Galaxy SIV è stato il soggetto di una notevole quantità di rumor ed anticipazioni come solo una simile flagship ne può raccogliere.

In attesa della rivelazione ufficiale che avverrà tra pochi giorni, facciamo un riassunto di quello che potremo a breve trovarci tra le mani.
Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficialiLe foto di Samsung Galaxy S4 non ufficialiLe foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali

Le immagini

Il futuro aspetto del Samsung Galaxy S IV è forse la caratteristica su cui ci sono meno sicurezze al momento. Negli ultimi mesi le proposte sulla sua forma sono state diverse a partire dal render offerto da SamMobile che ci mostra un design non dissimile da quello del precedente Galaxy SIII. Più recentemente @evleaks riporta quello che è chiaramente un fake, ovvero un’ipotesi messa insieme dal noto store online Expansys, seguito da quella che potrebbe rivelarsi un’altra bufala pubblicata da un forum cinese.

Uno degli accenni più diretti, ma non per questo una conferma, potrebbero essere le coperture apparse durante lo svolgimento del CeBIT 2013, compatibili con quello che finora siamo venuti a sapere del futuro Galaxy S IV.
Samsung Galaxy S4, i case

Display e Scocca

Sappiamo che lo schermo del Samsung Galaxy S IV sarà più grande e che probabilmente si tratterà di un display PHOLED, da 4,99 pollici con una risoluzione di 1920x1080. Oltre ad avere una densità di 440ppi, la tecnologia impiegata nella sua produzione offrirà una maggiore luminosità nelle immagini visualizzate unita ad un’ottima gestione delle risorse energetiche che dovrebbe corrispondere ad un miglioramento del 25% in termini di durata della carica.

La copertura invece, molto probabilmente rimarrà quella di plastica di cui sono dotati anche gli altri esponenti della serie Galaxy S. Questo nonostante il suddetto materiale abbia più volte strappato commenti negativi da parte degli utenti che spesso ritengono dia al telefono un aspetto troppo economico e non quello premium che dovrebbe avere un top di gamma.

La batteria

Come al solito una delle più difficili battaglie nella progettazione di uno smartphone è quella che circonda la batteria. Non ci sono voci precise a riguardo ma ci si aspetta qualcosa di più della batteria da 2100 mAh del Galaxy SIII, con una soluzione che garantisca un fonte energetica durevole che non intacchi troppo la sottigliezza del telefono, come nel caso del RAZR Maxx ad esempio.

Sempre per quanto concerne l’energia, poi, pare che Samsung abbia intenzione di dotare il suo nuovo Galaxy di un sistema di ricarica wireless con tecnologia Qi, la stessa che troviamo nel Lumia 920.

Specifiche tecniche: il processore

Secondo le indiscrezioni, il Samsung Galaxy S4 dovrebbe essere lo smartphone prescelto dotato del processore ad otto-core che la brand coreana ha rivelato di recente, durante il CES. Si tratta dell’Exynos 5 Octa, che dovrebbe lanciare il suo possessore nettamente avanti rispetto agli altri smartphone Samsung.
Tale processore si avvale dell’utilizzo di due unità da 4-core l’una, la prima con architettura ARM Cortex-A15 in grado di gestire attvità che richiedono grandi performance, l’altra Cortex-A7 per i momenti in cui l’esigenza è minore. Secondo quanto previsto da Samsung, il tutto dovrebbe ridurre i consumi totali del 70% rispetto all’Exynos 5 Dual.
L’alternativa esistente sarebbe l’impiego del processore dual quad-core Exynos 5410 con frequenza a 1,8 GHz. Per quanto concerne il resto il Galaxy SIV dovrebbe avere in dotazione anche 2GB di RAM e dovrebbe venire con tre tagli di memoria interna da 16, 32 o 64GB; nessun accenno ad un eventuale slot per microSD.

Funzionalità: fotocamera, touchless gestures e Eye Scroll

Tra le caratteristiche legate all’esperienza di utilizzo propria del Galaxy S IV ne troviamo citate diverse. Pare ad esempio che Samsung abbia deciso di mantenere in uso il pulsante “Home” come nelle precedenti versioni.

A questo vanno ad aggiungersi le touchless gesture, ovvero la possibilità di navigare l’interfaccia senza realmente toccare lo schermo capacitivo ma semplicemente avvicinando il dito, caratteristica potrebbe prendere il nome ancora più attraente di Eye Scrolling. In breve, utilizzando la fotocamera anteriore ed un sistema di puntamento, lo smartphone sarà in grado di riconoscere il movimento degli occhi e di associarlo alle azioni nell’interfaccia.

Sempre secondo i rumor, infine, il Galaxy SIV sarà equipaggiato con una fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel. Non ci sono conferme su quali saranno i miglioramenti rispetto alle fotocamere degli altri smartphone né se questa risulterà effettivamente migliore quanto a qualità degli scatti.

Nei prossimi giorni, fino al momento del lancio previsto per il 14 marzo, sicuramente troveremo ad aspettarci altri rumor con cui tenere occupata la testa.

Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali
Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali
Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali
Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali
Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali
Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali
Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali
Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali
Le foto di Samsung Galaxy S4 non ufficiali
Samsung Galaxy S4, i case
Samsung Galaxy S4, i case
Samsung Galaxy S4, i case

  • shares
  • Mail