Samsung Galaxy Note III potrebbe montare display LCD

Alcune fonti interne a Samsung - identificate come "addetti ai lavori" - avrebbero confermato che la compagnia è prontissima a lanciare a breve il Samsung Galaxy S IV per poi passare ad altri progetti. Il Galaxy S IV verrà infatti presentato domani a New York durante un evento dedicato e, quasi certamente, il lancio sarà pressoché immediato. Tra i prossimi progetti della compagnia, quindi, dovrebbe esserci l'atteso Samsung Galaxy Note III con display da 6.3 pollici.

Per quanto riguarda l'ammiraglia dei phablet, però, le discussioni sono ancora in corso: si lavora moltissimo sulle fasi iniziali del progetto.

La maggior parte delle discussioni riguarda proprio il display di questa ammiraglia, che sarà il phablet di punta per tutto il 2013. Samsung si sta infatti chiedendo - sempre secondo quanto rivelato da queste fonti interne - se utilizzare un display OLED, come ha fatto fino ad ora, o questa volta utilizzare sul Note un display LCD. La scelta del display LCD è già stata presa per quanto riguarda il Samsung Note 8.0, utilizzato per fornire una migliore esperienza di utilizzo con la stilo S Pen.

La fonte di tali riflessioni deriva presumibilmente dall'investimento da parte di Samsung di 130 milioni dollari in Sharp. Sharp infatti produce il display IGZO LCD che tutti sembrano volere in questo momento poiché offre un maggior risparmio della batteria, una maggiore possibilità di scelta sul livello di luminosità e sulla densità dei pixel, il tutto in uno spessore complessivo davvero contenuto.

In realtà, l'accordo con Sharp era stato precedentemente giustificato con l'utilizzo dei pannelli per le TV giapponesi, ma probabilmente Samsung sta escogitando nuove interessanti novità anche sul settore dei display per il mobile.

Via SamMobile

  • shares
  • Mail