Apple contro spammer e stalker con una nuova app che sfrutta i social network

Apple

Continua la corsa verso il successo in questo 2013 per Apple. Il colosso di Cupertino, infatti, sta pensando bene di lanciare sul mercato non soltanto le due nuove versioni di iPhone, ma anche un’applicazione importantissima che potrà essere implementata nei  social network più diffusi, quindi non soltanto Facebook e Twitter (anzi, potrebbe farlo proprio con tutti). Il passato della compagnia in ambito social non è affatto positivo, se pensate a Ping, ma questo nuovo brevetto dovrebbe poter cambiare la situazione (seppur leggermente).
Apple, infatti, ha messo a punto un sistema che permetterà di classificare gli utenti di qualsiasi social network come spammer o stalker; una volta individuato chi manda messaggi eccessivamente e chi, invece, assilla di continuo l’utenza, l’applicazione metterà davanti agli occhi del possessore la realtà, permettendogli di bloccare la ricezione dei messaggi delle persone indesiderate (sperando, questo è ovvio, che tutto funzioni a meraviglia).

La compagnia non si è ancora espressa ufficialmente su questa applicazione, ma si dice che dovrebbe essere lanciata in concomitanza con l’arrivo dei nuovi smartphone, quindi in estate; inutile ripetervi – o forse no – che, essendo un servizio destinato ai social network, tutti i dispositivi potranno usufruirne, e non solo quelli firmati Apple.

Via | Apple Insider

  • shares
  • Mail