BlackBerry: un cliente ha ordinato 1 milioni di "pezzi"

BlackBerry, azienda canadese madre dello smartphone dallo stesso nome (anche se in realtà è stata l'azienda che ha preso il nome dal telefono e non viceversa), ha fatto sapere che un ciente ha acquistato 1 milione di telefoni BlackBerry 10, il più grande ordine nella storia della compagnia con sede a Waterloo, Ontario.

Secondo le parole di Rick Costanzo, vice presidente esecutivo delle vendite di BlackBerry, “quest'ordine da 1 milioni di pezzi rappresenta un voto decisamente grande in favore della qualità dei telefoni BlackBerry e del sistema operativo realizzati. Gli utenti vogliono una grande user experience e con BlackBerry possono averla, dunque la collaborazione con un partner di grande importanza commerciale e una ricetta di sicuro successo”.

Non è al momento noto quale aziende possa aver effettuato quest'ordine. Sia Verizon Wireless che AT&T e Sprint Nextel (rispettivamente i carrier numero uno, due e tre sul mercato americano), interpellate in merito alla questione, hanno declinato la risposta.

BlackBerry 10, l'ultimo sistema operativo che l'azienda canadese ha lanciato sul mercato, è stato presentato lo scorso gennaio ed oggi viene installato su due telefoni di fascia medio / alta, il BlackBerry Z10 e il BlackBerry Q10. Il primo è uno smartphone con tastiera virtuale già disponibile da diverse settimane nel Regno Unito e in Canada, mentre il secondo ha la tastiera fisica e sarà venduto a partire da aprile / maggio.

BlackBerry si appoggia “disperatamente” al successo del suo sistema operativo e del relativo market virtuale per cercare di tornare competitiva nel settore degli smartphone, dove fino ad ora è stata nettamente battuta da Apple e Google.

Via | businessweek.com

  • shares
  • Mail