Samsung Galaxy S4 presentato al Samsung Unpacked, l'evento live

Live Galaxy S IV

Dopo mesi di rumor, rivelazioni più o meno utili, immagini fake e foto rubate, è giunto finalmente il momento di vedere il Samsung Galaxy S IV. Questa sera infatti, alla mezzanotte italiana, Samsung aprirà l'evento Unpacked per mostrarci la nuova ammiraglia della fortunata famiglia di smartphone.

L'evento si tiene a New York, ove inizia alle ore 19. Rispetto ai concorrenti, che generalmente scelgono di tenere i propri eventi stampa la mattina o nel primo pomeriggio, Samsung ci costringe a fare le ore piccole. Non desistiamo neanche di fronte al sonno e, a partire dalla mezzanotte, vi racconteremo minuto per minuto con il nostro liveblogging ciò che viene presentato. In apertura trovate il video streaming online ufficiale Samsung per seguire l'evento anche in lingua originale. Fateci compagnia durante questa nottata di sorprese e raccontateci cosa vi aspettate dal Samsung Galaxy S IV.

Ore 01.00 - S View Cover è la cover che copre il display, ma lascia uno spazio per intravedere notifiche e ciò che accade sul display, si tratta di una custodia magnetica che mette anche in sleep il telefono. Con la presentazione di questo accessorio, l'evento Samsung si conclude: Samsung Galaxy S4 nasce per soddisfare le esigenze di oggi, esigenze evolute, offrendo sempre maggiori soluzioni. Non abbiamo grandi particolari sulle specifiche tecniche, né sul prezzo al quale verrà venduto. Tanto spettacolo e poche informazioni specifiche, direi.

Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV

Ore 00.50 - Tra le feature troviamo anche Group Play, per riprodurre musica su fino a otto dispositivi in simultanea. È possibile creare un sistema stereo 5.1 surround con più telefoni, utilizzando canali digitali. Una nuova versione di ChatOn sarà disponibile e permette di effettuare videochat fino a tre persone, sfruttando anche il Dual Video mentre si chatta. Non può mancare la condivisione dello schermo, come in BlackBerry 10. Air Gesture permette di navigare nel telefono semplicemente con lo swipe delle mani, ovvero muovendo le mani in un certo modo. Possiamo sfruttare Smart Scroll e Smart Pause, ovvero la possibilità di navigare e mettere in pausa qualcosa semplicemente distogliendo lo sguardo dal telefono. Il sistema non utilizza un vero e proprio eye-tracking, ma sfrutta le gesture. S Health è invece la nuova applicazione che consente di tenere conto delle calorie bruciate, dei passi compiuti e della distanza corsa. Possiamo sincronizzarlo con 9 dispositivi specifici per la corsa.



Ore 00.43 - Con Smart Switch possiamo importare sul nostro nuovo Galaxy S4 i contatti e tutti i media che ci servono. S Voice ci legge le mail, ci offre informazioni sul traffico, sul tempo, sui ristoranti di nostro interesse e via dicendo, permettendoci di rispondere ai messaggi ed effettuare azioni senza distrarci dalla guida. Il Galaxy S4 funziona anche con i guanti indosso: il display risponde comunque al tocco. Perfetto per chi soffre il freddo. Samsung Hub ha una nuova interfaccia in stile magazine e permette di trovare contenuti da acquistare tra giochi e media di vario genere. Samsung Knox divide i contenuti privati del telefono da quelli personali, un po' come BlackBerry Balance in BlackBerry 10, garantendo la sicurezza. Le app appena descritte verranno già incluse nel Galaxy S4, ma arriveranno anche su altri dispositivi della compagnia.



Ore 00.37 - Adapt Display è la funzione che ottimizza la visualizzazione delle immagini, regolando le dimensioni in funzione delle condizioni visive per rendere il contenuto più confortevole per gli occhi degli utenti. Con Story Album possiamo creare automaticamente album basandoci su alcune caratteristiche e sulla data, selezionando una cover e un nome e il telefono crea un album completo. Inviare le foto su Facebook è ancora più rapido e semplice. Finalmente vediamo come funziona HomeSync, il sistema che permette di condividere direttamente le proprie immagini quando si è in viaggio, inviandole a casa. È un cloud personale che permette di salvare foto e video, condividendole in modo automatico secondo le nostre esigenze, può essere utilizzato fino ad otto dispositivi via NFC o VPN. Parlando di S Voice Drive, scopriamo che tramite Bluetooth possiamo interagire col telefono tramite la voce, permettendo di telefonare e compiere azioni in modo sicuro senza lasciare il volante.




Ore 00.30 - Possiamo registrare l'audio sia durante la registrazione video che dopo in seguito. Con la funzione Drama Shot Mode vengono scattati 100 fotogrammi consecutivi e il telefono crea automaticamente un collage. Con l'Eraser possiamo cancellare chiunque capiti nelle fotografie senza volerlo. La funzione Air View permette di avere una preview dell'immagine semplicemente passando un dito sullo schermo esattamente come nella funzionalità Stylus sul Galaxy Note II. Viene ora presentata la funzionalità S Translate, che permette di scrivere una domanda e ricevere risposte in 9 lingue: francese, tedesco, inglese, italiano, cinese, spagnolo, giapponese, coreano e portoghese. Vengono mostrate 3000 frasi utili incluse, oltre ad essere in grado di tradurre offline parole scritte e inquadrate con fotocamera come avviene con Google Goggles. S Translate funziona anche con ChatOn, permettendo l'autotraduzione delle email se non si utilizza Gmail.

Ore 00.25 - Vengono mostrate alcune slide del telefono mentre sale sul palco Ryan Bidan, direttore del product marketing per il mercato US. Samsung Galaxy S4 dispone di uno schermo da 5 pollici FullHD a risoluzione 1080p (1.920x1.080 pixel) con pannello di tipo Super AMOLED, che offre una densità di pixel di 441ppi. Il peso complessivo del dispositivo è di 130 grammi, è più leggero e sottile con un display più grande del modello precedente. La scocca è in policarbonato nei colori bianco e grigio. A bordo troviamo connettività LTE, a/b/g/n/ac WiFi, Bluetooth 4.0, IR per controllare la TV e MHL 2.0. La fotocamera posteriore scatta a 13 megapixel e quella anteriore a 2 megapixel. Troviamo inoltre 2GB di RAM DDR3, memoria interna da 16/32/64GB con slot per microSD fino a 64GB. Vengono inoltre mostrate le personalizzazioni apportate all'interfaccia TouchWiz, non molto dissimili da quanto visto sino ad ora. Inclusa troviamo una batteria rimovibile da 2,600mAh. La versione internazionale del Samsung Galaxy S4 dispone del chipset Exynos 5 Octa, quattro core Cortex-A15 con clock a 1.8GHz, quattro Cortex-A7 core a 1,2 GHz e la GPU PowerVR SGX 544MP3. Ci sarà una seconda versione per alcuni mercati, versione che sarà alimentata dal chipset Qualcomm Snapdragon 600 con quattro core Krait 300 e GPU Adreno 320. Entrambe le versioni offrono connettività LTE e 2GB di memoria RAM. Per quanto riguarda la fotocamera, viene mostrata la funzionalità Dual Camera, per girare video con entrambe le fotocamere. Vengono mostrati inoltre gli effetti che possiamo applicare ai video girati.

Ore 00.20 - Ecco il Samsung Galaxy S4, il nuovo smartphone "compagno di vita". Il design è quello già visto in foto e video trapelate i giorni scorsi e il telefono viene mostrato con scocca bianca e nera. Nel Galaxy S4 troviamo tante funzionalità ispirate dagli utenti nella vita comune. Il telefono è più sottile e più resistente alle cadute, più potente e semplicemente straordinario. Sarà disponibile nelle versioni 3G e LTE con 327 operatori telefonici in 155 paesi. Arriverà sul mercato alla fine di aprile. Utilizzandolo ci accorgeremo di un'esperienza di utilizzo più ricca e coinvolgente. Suite di sensori infrarossi, per la temperatura, per captare le gesture.

Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV







Ore 00.14 - Urletti isterici dal pubblico. Shin dice di essere al corrente di tutti i rumor e le speculazioni delle scorse settimane. Prima di introdurre ciò che ci aspettiamo, Samsung ci riassume tutto ciò che è stato fatto: innovazione guidata dai consumatori, una tecnologia per aiutare nella vita quotidiana, l'esplorazione di nuove strade. "Non sarebbe stupendo se uno smartphone fosse in grado di identificare il movimento degli occhi per muoversi tra le pagine e scattare foto?" Nessuna barriera di linguaggio o di utilizzo: il nuovo smartphone rende la vita più semplice in poche mosse. Shin parla di nuovi servizi chiamati Samsung Knox e Samsung HomeSync, per la sincronizzazione di tutti i contenuti ovunque ci si trovi, ma per il momento non specifica molto.

Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV

Ore 00.10 - Sul palco Jeremy, il Samsung Kid del 2012, che chiede "what's in the box?". L'evento parte promettendo qualcosa di assolutamente incredibile. Will Chase chiede al bimbo di mostrargli cosa nasconde della misteriosa scatola, ma Jeremy rifiuta. L'evento inizia in modo teatrale. Verranno presentati nuovi dispositivi Samsung Galaxy questa sera, dispositivi che renderanno la vita più semplice. Appare quindi sul palco JK Shin.

Ore 00.00 - L'evento sembra lievemente in ritardo. A New York sono appena le 19 passate, nessuno sembra avere sonno quanto noi :D

Ore 23.58 - Qualche tweet suggerisce proposte incredibili da parte di Samsung: un Galaxy S4 con sistema operativo Tizen al posto di Android! Forse i tempi non sono ancora maturi nemmeno per i più intraprendenti tra i dirigenti Samsung.

Ore 23.40 - Mancano pochi minuti all'inizio dell'evento, ma continuano a diffondersi rumor su rumor.

  • shares
  • Mail