Samsung Galaxy S4, i video che spiegano le caratteristiche dello smartphone

Che piaccia o non piaccia si parla comunque di lui: il Samsung Galaxy S4 è il protagonista assoluto della scena mobile. Non è certo un terminale privo di difetti, anche perché la fattura di rivali top di gamma come il solito iPhone 5 è indubbiamente migliore, come anche i materiali impiegati per costruirlo - Eppure parliamo di un apparecchio con caratteristiche estremamente avanzate, il vero e proprio stato dell'arte.

Dopo la bizzarra presentazione live, cerchiamo di fare mente comune ed analizzare assieme quello hanno visto coloro che sono riusciti a mettere mano sull’apparecchio, immortalandolo nei video.

Considerazioni iniziali

Il Samsung Galaxy S4 è un telefono dalle forme gradevoli ed equilibrate, ma non certo originali. Il retro in materiale plastico colorato è rimovibile per accedere al vano batteria ed alla SIM come da tradizione Samsung. La telecamera posteriore occupa più spazio ed ha il flash LED al di sotto, e a parte essa solo la griglietta dello speaker rompe la perfezione del suo guscio posteriore. Il display domina questo telefono, con i suoi 5” di definizione super elevata, e sotto c’è il solito tasto Start, questa volta squadrato e oblungo.

La batteria dei sensori e la videocamera frontale sono in cima, ed in cima c’è anche l’IR blaster per usarlo come telecomando universale.

Il mio parere è che sia un bell’oggetto, anche se non sia creato né per stupire né per rivoluzionare il mercato, solo per aggiornare.

The Verge

I colleghi di The Verge non hanno neppure iniziato l’hands on che già dicono quello che tutti pensano: alla fine dei giochi è un po’ più leggero ed è un po’ più sottile ma comunica lo stesso feeling del precedente Samsung Galaxy S3. Sarà anche molto simile, ma lo schermo è più grande, luminosissimo e bello nella sua super definizione.

Chiunque possieda un telefono Android proverà una sensazione strana vedendolo - È un terminale Jelly Bean nell’ultima iterazione 4.2.2, sottilmente diverso e molto fluido. La suite di software per la fotocamera è molto interessante. Come sempre, però, quando vengo posto di fronte a interfacce bizzarre come Air Gesture la mia reazione è molto tiepida. Non mi sembra serio gesticolare come Harry Potter per cambiare pagina del browser.

Engadget

Non si può dire che i ragazzi di Engadget siano molto originali - partono dallo stesso punto di The Verge e confrontano il vecchio con il nuovo, stavolta accostandoli davanti alla telecamera. Il nuovo Samsung Galaxy S4 è più leggero e sottile, ma più grande - Relativamente parlando, mi sembra quasi un phablet. Una cosa buffa - sono cambiati tutti i suoni dell’interfaccia. Anche Engadget esamina la telecamera e ci fa vedere le opzioni, come l’ottimo dual recording.

Phonearena

Si comincia con il solito cappello iniziale - il family look. Ignoriamolo e passiamo oltre: Phonearena fa notare che il dorso del Galaxy S4 è davvero lucido e si riempie di impronte digitali e macchie. È “sporchevole”, così lo definirebbe la ma cara mamma, in particolare la versione nera. Nonostante le dimensioni, si vede bene che il nuovo handset non è difficile da tenere in mano, anzi, è particolarmente comodo e piacevole. La plastica, per quanto un materiale poco nobile, non è economica e secondo il giornalista comunica un’ottima sensazione.

Seguono anche una coppia di video, sempre di Phonearena, per esaminare l'interfaccia e le funzioni avanzate di questo bellissimo apparecchio:


La gallery del Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV










Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV
Live Galaxy S IV

  • shares
  • Mail