Il prossimo iPhone potrebbe essere dotato di un sensore per riconoscere le impronte digitali

il riconoscimento delle impronte digitali su iphone

Secondo alcune indiscrezioni provenienti da Business Insider, la nuova generazione dell'iPhone avrà una caratteristica innovativa, che non è ancora presente in nessun smartphone attualmente in commercio.

Questa novità dovrebbe essere un sensore di riconoscimento delle impronte digitali. Il prossimo smartphone della Apple potrebbe riconoscere le impronte digitali, al fine di rendere più sicuro il terminale e proteggere la privacy dell'utente.


Un'innovazione in termini di sicurezza


Alcune scelte dell'azienda sembrano confermare questa indiscrezione: la società di Cupertino, la scorsa estate, acquistò la AuthenTec - una società di sicurezza biometrica - per ben 356 milioni di dollari, al fine di assicurarsi delle importanti innovazioni in termini di sicurezza. Anche il ChinaTimes si è espressa in merito, dichiarando che le impronte digitali sarebbero state la caratteristica esclusiva dei prossimi dispositivi Apple.

 

Chi sarà il fornitore di questa tecnologia?


Sembra che Apple abbia già un fornitore che le garantirà la produzione dei driver integrati e delle componenti necessarie per implementare tale tecnologia. Si vocifera che sarà la Chipbond, una nota azienda cinese, specializzata in circuiti integrati dei driver LCD.

 

Ulteriori conferme


Anche il lungimirante Ming-Chi Kuo, un noto analista di KGI Securities, ha confermato l'arrivo di questa tecnologia su iPhone, rilasciando la seguente dichiarazione:

Il prossimo iPhone avrà un chip digitale sotto il pulsante Home, che andrà a migliorare la sicurezza e l'usabilità del dispositivo.

Via | Linkiesta

  • shares
  • Mail