Apple non presenterà nessun prodotto fino a Giugno, parola di Gene Munster

i rumors non fanno bene ad apple

Secondo Gene Munster, un noto analista di Piper Jaffray, non dovremmo aspettarci nessun prodotto da Apple, almeno fino a Giugno, ma sopratutto non dovremmo dar credito alle indiscrezioni che circolano sul web.

L'analista si è già fatto notare in passato per alcune sue previsioni riguardo Apple, che in seguito si sono rivelate vere. Recentemente è tornato a parlare della società di Cupertino, affermando che le false aspettative che si stanno creando attorno all'azienda (negli ultimi mesi) comportano solo un danno.


Apple sotto le aspettative


Secondo Munster, la società californiana presenterà una relazione in merito al secondo trimestre del 2013 che non rientrerà nelle aspettative. Stiamo parlando di 41,3 milioni di dollari di profitto, contro i 42,8 milioni preventivati. Inoltre fornirà dei dati di vendita più bassi del previsto: 53.5 milioni di iPhone, contro i 37 milioni e "solo" 3.8 milioni di Mac, contro i 4.1 milioni preventivati.

 

I rumors stanno danneggiando Apple


L'analista ha affermato che non sono i risultati delle vendite e dei profitti a non far bene ad Apple, bensì le aspettative che si sono create nei suoi confronti:

Apple sta semplicemente seguendo la sua roadmap, mentre gli analisti, gli osservatori e gli analisti non fanno altro che speculare su ciò che l'azienda potrebbe sviluppare nei prossimi tempi. Tutto ciò non fa bene al lato finanziario della società.

Munster

ha concluso affermando che il titolo in borsa della Apple migliorerà grazie alla presentazione dei nuovi prodotti: fino ad un +15% entro la fine del 2013.

Via | iDownloadBlog

  • shares
  • Mail