E-White, l'applicazione per smartphone che guida i non vedenti

Una nuova applicazione per smartphone si appresta a migliorare la vita dei non vedenti: ecco E-White

E-white applicazione smartphone per ciechi

E-White è il nome di un'applicazione per smartphone e tablet che regalerà senz'altro un sorriso ai non vedenti: i diretti interessati potranno testare la sua utilità al parco regionale dell'Appia Antica di Roma, dove chi ha problemi alla vista saranno messi nella condizione di passeggiare per ben due chilometri senza preoccupazioni. La tecnologia, insomma, ha fatto un piccolo miracolo.

Questa applicazione per smartphone e tablet diventa un vero e proprio sistema di guida e orientamento: nel parco, infatti, chi vuole può passeggiare, ricevendo indicazioni di vario tipo, dalle tipiche direzionali a quelle botaniche e di contesto, in un percorso sicuro e comunque provato dall'Unione Italiana Ciechi di Roma e dall'Istituto di Sant'Alessio; le funzioni, insomma, sono parecchie: l'app funziona da navigatore, audio-guida e non solo, grazie a un sistema Android e tecnologie già conosciute.

Lo smartphone si connette con le centraline Wi-Fi, che poi forniscono immediatamente distanze e orientamento; queste centraline possono trasmettere informazioni sia audio che video (per gli ipovedenti) e consentono di passare delle orette spensierati, senza preoccuparsi degli ostacoli che ogni giorno il non vedente deve affrontare. Il progetto, per di più, è espandibile su larga scala, quindi dalle classiche applicazioni turistiche a quelle logistiche, sia in spazi aperti sia in locali al chiuso.

Nata dall'idea di HQuadro, l'app e' scaricabile ai siti www.fondazionetelecomitalia.it, www.hquadro.it, www.santalessio.org, www.parcoappiaantica.it, www.uicroma.it, e non costa neanche moltissimo. Un'iniziativa davvero degna di lode, non c'è che dire.

  • shares
  • Mail