BlackBerry consegna 1 milione di smartphone BB10

L'azienda canadese BlackBerry ha reso noto di aver avuto un incremento dei profitti nel corso del suo quarto trimestre, in seguito alla positiva risposta degli utenti al lancio degli smartphone della serie BB10. Secondo i dati che la compagnia ha pubblicato, infatti, ha venduto ben 6 milioni di smartphone nel corso del suo ultimo trimestre (terminato il 2 marzo) , di cui circa 1 milione di device con installato l'ultimo OS lanciato sul mercato, il BB10, quello che dovrebbe permettere alla ex RIM di recuperare il terreno perduto nei confronti di Apple e di Google.

L'azienda ha reso noto di aver registrato in questo periodo un profitto netto di 98 milioni di dollari, ovvero 22 centesimi per azione. Un dato positivo che va parzialmente a compensare la brutta notizia relativamente all'anno fiscale, che non è stato positivo, dato che ha fatto registrare un calo del 40% su base annua. Secondo le previsioni, l'azienda continuerà a registrare ancora delle perdite, ma nonostante questo non rischieremo di vederla grazie al “cash flow”.

BlackBerry, successo o fallimento?

Prima di poter parlare di successo o di fallimento del BB10 occorrerà attendere ancora qualche mese, dato che il prossimo trimestre sarà quello fondamentale. L'anno fiscale per BlackBerry è terminato, come detto, il 2 marzo, mentre i nuovi device BlackBerry10 sono stati lanciati negli USA (sicuramente il mercato principale a cui l'azienda canadese punta) solo il 22 marzo, nonostante il fatto che l'annuncio ufficiale dello Z10 e del Q10 erano stati fatti a gennaio. Tra l'annuncio e la chiusura dell'anno fiscale, gli smartphone sono invece stati lanciati nel Regno Unito, in Canada, negli Emirati Arabi e in India, dove ha sempre avuto delle risposte positive da parte degli utenti. I risultati di questo trimestre saranno resi noti solo il 28 giugno, giorno in cui potremo capire di più se BlackBerry sta facendo bene o meno.

Via | zdnet.com

  • shares
  • Mail