Nuovo Google Nexus 4, ecco le ricche novità

Google Nexus 4 new

 

Ovviamente il titolo è ironico ma, per spiegarlo, andiamo con ordine. In un momento di ricchissime novità nel mondo Android, quindi anche in quello Google, anche Apple si esporrà a Giugno: tutto sembra essere ormai pronto.

I top player stanno sistemando le loro perdine: Galaxy S 4 e One arriveranno contemporaneamente da noi a fine Aprile, pezzi da 90 difficili da contrastare per gli altri. Abbiamo altresì visto come i vecchi modelli siano sempre più ricercati vuoi per i prezzi più contenuti, vuoi per le loro caratteristiche ancora più che appetibili.

Il Nexus 4 si rinnova


Su tutti il Samsung Galaxy S2 e il Google Galaxy Nexus, tra i migliori in circolazione nel rapporto qualità/prezzo. Un altro modello, in verità molto controverso, è il Google Nexus 4, realizzato dalla coreana LG per Big G che da noi è difficile trovare ma che nei Paesi dove è presente il Google Play Store ha avuto un grande successo.

In attesa delle presentazioni di Maggio, nel corso del Google I/O 2013, dove si spera di poter vedere il Nexus 5 ma anche il Motorola X Phone, anche l’attuale ultimo modello della serie Nexus si rifà, facciamo per dire, il look. Il nuovo modello, però, è assolutamente identico al precedente, non fosse per quei piccoli piedini posti sula parte posteriore del terminale che gli evitano di graffiarsi facilmente a contatto con le superfici quando appoggiatovi.

Suono migliore e fotocamera modificata


Questo ha anche il beneficio di veicolare meglio il suono dell’altoparlante, posto nella parte posteriore. Altro piccolo cambiamento concerne la fotocamera che ha subito un lieve cambiamento estetico: si dice sia stato fatto per poter avere più luce negli scatti. Non lo diciamo nemmeno che tutto il resto rimane assolutamente identico a prima.

Peccato solo non poter trovare il Nexus 4 al prezzo che Google ha riservato ai suoi mercati: sarebbe stato un buon telefono. Tutto ciò ha qualcosa di positivo: se non altro la produzione del Nexus 4 non è stata abbandonata, come qualche settimana fa si era invece affermato da più parti.

Via | Androidcentral

  • shares
  • Mail