Batteria smartphone, Hitachi promette 60% di durata in più con le stesse dimensioni

Ecco i piani di Hitachi, dei grandi piani, per le batterie del futuro

Batteria smartphone Hitachi

Batteria smartphone SOS? Con Hitachi molti dei vostri problemi potrebbero essere risolti (ammesso che ciò che ha promesso corrisponda al vero). L'azienda, infatti, ha realizzato delle batterie, dal nome "Li-Ion Maxell", che durano il 60% in più rispetto a quelle di cui dispongono tutti i telefonini, a prescindere dal produttore; come se non bastasse, le dimensioni dell'apparecchio non aumenterebbero affatto: si tratta, insomma, di una bella trovata per gli utenti.

Finora nessun cambiamento radicale


Finora l'aumento delle dimensioni degli smartphone ha portato alla produzione di batterie di maggiore capacità; al tempo stesso, però, tale aumento di capacità è stato neutralizzato dalla presenza di uno schermo più grande e di funzioni molto più esigenti in quanto a energia; non si è ancora visto, perciò, un cambiamento di quelli che lasciano il segno. Per il futuro, a dire il vero, è stata promessa una batteria decisamente più prestante; si tratta, però, ancora di lavori in corso.

Hitachi promette 60% in più, senza aumento dimensioni


Tornando a Hitachi, il 60% di capacità in più renderebbe l'utilizzo dello smartphone molto meno snervante: per rendere l'idea, potrete trovare spazio per una batteria da 3200 mAh laddove prima avreste potuto inserire soltanto una da 2000; e non è finita qui: l'azienda promette anche una struttura in grado di rallentarne il deterioramento, con il controllo del movimento degli ioni di litio al suo interno, proprio per evitare la stagnazione.

La proposta è sicuramente positiva: i produttori dovrebbero prenderla in considerazione, ma in casi come questo - si sa - le variabili da considerare sono tali e tante che aspettarsi certi comportamenti potrebbe condurre a non poche delusioni.

  • shares
  • Mail