Apple estende il supporto del 3D Flyover ad alcune città californiane

Apple ha aggiornato le sue mappe per estendere il supporto della modalità 3D ad alcune città della California, compreso Disneyland.

apple maps

Apple ha aggiornamento nuovamente le sue mappe. Dopo un disastroso riscontro iniziale, le Apple Maps, giorno dopo giorno, stanno recuperando la fiducia degli utenti.

Gli sviluppatori hanno fatto passi da giganti dalla prima release fino ad oggi, e questo anche grazie all'aiuto degli utenti, che hanno prontamente segnalato le numerose problematiche riscontrate durante l'utilizzo dell'applicazione.

Nuove città supportate

Proprio in queste ore, la società di Cupertino sta estendendo il supporto del 3D Flyover - ovvero la modalità 3D delle mappe - a nuove città della California, compreso alcune famose attrazioni turistiche come Disneyland, in Anaheim.

Tra le città scelte da Apple per quest'ultimo aggiornamento, troviamo Riverside, Ontario, Moreno Valley, San bernardino e Rancho Cucamonga. Non è ancora chiaro se l'azienda californiana abbia esteso la funzione anche ad altre città, ma siamo sicuri che presto saranno incluse tutte le città più importanti del mondo.

Ancora non regge il confronto

Le Apple Maps sono in continua evoluzione, ma attualmente non possono ancora competere con il servizio di Google che, con l'esperienza maturata in tutti questi anni, sembrerebbe essere ancora il più preciso e affidabile.

Via | Apple Insider

  • shares
  • Mail