HTC One Max: Taiwan contro resto del mondo

Ancora voci sul phablet di HTC, dopo quelle iniziali concernenti il fantomatico nome in codice T6 di cui si è detto nei giorni scorsi.

HTC One Max

 

HTC One Max, potrebbe essere questo il nome definitivo del nuovo super-telefono taiwanese, che rilancia le velleità del brand taiwanese, sostenute attualmente dal solo HTC One che sarà presto affiancato, nella sua lotta contro tutti, anche dal One Mini e del One Google Edition.

One Max l'arma in più di HTC


Una battaglia senza frontiere in primis nei confronti del Galaxy S 4, rivale di sempre dapprima in campo Android e, in genere, in quello della telefonia mobile. Tra le notevoli caratteristiche tecniche del dispositivo troviamo innanzitutto il processore Snapdragon 800 quad-core da 2,3 GHz, lo stesso che dovrebbe arrivare nella versione "pompata" del Galaxy S 4 che si dice potrebbe arrivare fra non molto.

Dotazioni di prim'ordine


Completano le informazioni sulla dotazione, al momento disponibili, la memoria integrata di 16 GB, ma siamo certi ce ne saranno versioni più dotate, la memoria RAM di 2 GB, il display da 5,9" con risoluzione full HD (1920 x 1080 pixel), la fotocamera anteriore da 21 mpx e posteriore UltraPixel, il sistema operativo Android 4.3 e la batteria con capacità di 3300 mAh.

Non prima di settembre


Ufficialmente dovremmo poter vedere il One Max nel corso dell’IFA 2013 di Berlino, che si terrà da 6 all’11 settembre prossimi, dove un altro super phablet farà il suo esordio ufficiale e non è un terminale qualunque.

Si tratta infatti del Samsung Galaxy Note III, uno dei punti di riferimento della categoria che tutti gli altri cercheranno di battere o, quanto meno, di infastidire.

Via | Techradar

  • shares
  • Mail