Cosa Android ha in più rispetto a iOs

Android è il sistema operativo numero uno al mondo: sono varie le ricerche di mercato che mettono in evidenza questo concetto.

Tra i due sistemi operativi mobili ci sono, ovviamente, molte differenze, soprattutto in termini di libertà che essi lasciano agli utenti. Cosa l’OS mobile di Google ha in più (almeno per ora) rispetto a quello di Apple?

Possibilità di modificare la tastiera

Una delle funzionalità più comuni che Android permette di avere è quella di cambiare il layout della tastiera. Oltre a quella tradizionale, delle interessanti alternative sono SwiftKey, che impara a capire in anticipo quello che l’utente sta per scrivere, o Swype, che permette di digitare semplicemente “strisciando” il dito sulla tastiera. iOs, da questo punto di vista, non permette modifiche.
Widget. La home screen di Android permette, tra le altre cose, di installare dei widget per tenere più velocemente sotto controllo le novità che arrivano dalle app che si usano di più.

Homescreen

L’interfaccia dell’home screen del proprio smartphone Android può essere cambiata e personalizzata a seconda delle necessità e delle preferenze. Basti pensare a Facebook Home, che dimostra come la parte “grafica” di un telefono può essere completamente modificata.

Supporto multi utente

Condividere un iPhone è una cosa, nella pratica, molto difficile, dato che se due utenti dovessero usare uno stesso smartphone si troverebbero con dei dati “mischiati”: foto, video, rubrica e tanto altro. Android, invece, permette di avere il vantaggio del multiutente, in maniera che ognuno di essi possa avere accesso alle proprie risorse.

Quale tra queste caratteristiche ti piacerebbe magari vedere nel nuovo iOS7, in procinto di essere presentato oggi?

Via | techcrunch.com

  • shares
  • Mail