Microsoft porta Office 365 in iPhone

Microsoft ha presentato la sua app Office per iPhone, esclusivamente dedicata agli utenti Office 365.

Il software è stato ottimizzato per il piccolo schermo dello smartphone di Cupertino, si può scaricare gratuitamente dall’App Store ma per poterlo utilizzare è necessario aver sottoscritto il servizio di office cloud proposto da Redmond.

L’app che si può usare su iPhone è simile a quella già a disposizione degli utenti Windows Phone 8, dunque permette a tutti i possessori del telefono dell’azienda di Cupertino di creare o modificare in maniera molto veloce e praticamente da qualunque parte nel mondo, documenti Word, Excel. Più limitate sono invece le funzionalità su Power Point, i cui file possono essere modificati ma non creati.

Office su iPhone, la sincronizzazione con la versione desktop

Essendo Office 365 un’applicazione cloud, gli utenti possono tranquillamente usarla da ogni dispositivo mobile che si possiede, oltre che poter riprendere, con un computer, da dove si era lasciato con l’iPhone.

Il passaggio da iPhone a computer e viceversa non dovrebbe provocare nessuna visualizzazione errata nei documenti che sono stati creati, neanche con strumenti più avanzati, come grafici o animazioni.

Al momento Office per iPhone funziona con le versione 6.1 e successive di iOS, dunque anche sui dispositivi più “datati” , come iPhone 4 e iPad 3. Al momento è disponibile solo nella versione americana dell’App Store, ma secondo le previsioni dovrebbe essere rilasciata anche su altri mercati entro breve tempo.

Office 365, 100 milioni di utenti

L’app è stata rilasciata come se fosse una sorta di festeggiamento per il traguardo dei 100 milioni di utenti raggiunti da Microsoft in Office 365, milestone superata lo scorso mese di maggio.

Via | itproportal.com

  • shares
  • Mail