Facebook incontra Samsung per discutere di una partnership

Mark Zuckerberg è volato in Corea del Sud per parlare di una potenziale partnership con Samsung.

L’obiettivo del numero uno di Facebook è quello di cercare un accordo con la coreana Samsung al fine di incrementare gli introiti pubblicitari derivanti dai device mobili, anche in risposta agli investitori che sono estremamente delusi dalla perdita del 37% del valore delle azioni di Facebook sin dalla IPO del maggio dello scorso anno. A questo si aggiunge anche la perdita del 9,1% che le azioni Facebook hanno registrato da inizio anno, che si contrappone alla crescita del 16% dell’indice S&P500.

Zuckerberg e i suoi obiettivi per il mondo mobile

L’obiettivo che Zuckerberg ha è quello di portare gli utenti a passare ancora più tempo sulla versione mobile del suo sito web e probabilmente non c’è partner migliore che Samsung, considerando che l’azienda con sede a Seoul è quella che vende più smartphone al mondo, soprattutto grazie al grande successo avuto con il Samsung Galaxy SIII e con il Samsung Galaxy S4. E’ recente, tra le altre, la notizia che Samsung sta dominando anche in Cina.

Sicuramente tra gli obiettivi di Facebook c’è anche quello di migliorare il suo Facebook Home, app che fino ad ora non ha avuto il successo sperato, come anche testimoniato dalle scarse vendite dell’HTC First, il primo “Facebookfonino” della storia.

Considerando che il mercato degli smartphone è in crescita (in maniera particolare quelli di fascia alta), il successo dei prossimi mesi per Facebook passa necessariamente anche per i device portatili.

Gli smartphone sono sempre stati un problema del Facebook e Zuckerberg deve assolutamente trovare una soluzione per venirne a capo.

Via | bloomberg.com

  • shares
  • Mail