Alcatel One Touch Fire con Firefox OS in arrivo questa estate

Il primo smartphone a debuttare sul mercato Europeo e dell'America Latina quest'anno sarà prodotto da Alcatel e introdotto quest’estate.

L’Alcatel One Touch Fire è uno smartphone entry level, sviluppato sulla base del Firefox OS di Mozilla e progettato per rendere al meglio nell’ambiente open-source HTML5. Alcatel vuole dimostrare che l’One Touch Fire sarà pronto ad introdurre una nuova mentalità di utilizzo sul mercato.

Le caratteristiche tecniche


L'Alcatel One Touch Fire sarà dotato di uno schermo da 3.5 pollici con risoluzione 320x480, un chip MSM 7227 1GHz, una fotocamera senza flash da 3.2MPixel e sarà disponibile in diversi colori: Mozilla Orange, Apple Green e Pure White. Il telefono può registrare video a 30fps con qualità VGA ed è dotato di un music player ed una radio FM. È un dispositivo 3G che supporta GSM/UMTS con le bande di comunicazione classiche (850/900/1800/1900/2100) e permette l'utilizzo di memorie microSD fino a 32GB.

La batteria


Per un dispositivo di queste dimensioni, la batteria da 1,400mAh inclusa col telefono dovrebbe risultare più che sufficiente: Alcatel promette una durata di 6.7 ore di telefonata in 2G, circa la metà in 3G. A dispetto delle caratteristiche non stupefacenti, l'One Touch Fire si prefigge di guadagnare una posizione rilevante sui mercati emergenti (centro/sud America) e sarà un'opzione da non trascurare sul mercato budget in Europa.

Il lancio


Non si hanno ancora informazioni precise su data di uscita, prezzo o nazioni di uscita in anteprima, ma il dispositivo dovrebbe comunque essere lanciato entro l'estate. Alcatel ha già una linea di telefoni Android ed è stata una dei primi produttori ad annunciare che avrebbe supportato Firefox OS con il proprio hardware.

Via Alcatel

  • shares
  • Mail