iPhone perde quote di mercato, sale Android

Apple continua a perdere quote di mercato nei confronti di Google Android, il sistema operativo open source ideato dall’azienda di Mountain View.

A mettere in evidenza questi dati è la nota azienda di ricerche IDC, che considera nello specifico il mercato dell’ovest europeo.

Secondo i dati senza che il calo di Apple sia stato notevole nel corso del primo trimestre 2013 rispetto al primo trimestre 2012: 5% di quota di mercato in meno.

Samsung leader, Apple insegue

Lo scorso anno, infatti, la casa di Cupertino aveva il 25% del mercato, mentre quest’anno si è fermata al “solo” 20%. Leader del settore, manco a dirlo, è Samsung che, grazie al sistema operativo Android e ai suoi smartphone Galaxy serie “S”, in maniera particolare il Samsung Galaxy SIII e il Samsung Galaxy SIV, sta acquistando sempre più margine di vantaggio.

Nello specifico, nel primo trimestre 2012, la quota di mercato dell’azienda coreana era del 39%, mentre quest’anno è stata del 45% addirittura. Praticamente, quasi uno smartphone su 2 è “made in Korea”.

Chi segue in classifica

A seguire in questa particolare classifica vediamo Sony, in crescita dal 6% del primo trimestre 2012, al 10% del primo trimestre 2013, poi ci sono LG con l’8% (in crescita dal 2% dello scorso anno), Nokia (che con Windows Mobile ha perso terreno, dal 8% dello scorso primo trimestre al 5% di questo primo trimestre), dietro tutti gli altri, a cui restano praticamente le “briciole”.

Sicuramente per Apple un duro colpo e sempre pià speranze sono riposte in iOS7 e nel nuovo iPhone, che dovrebbe vedere la luce nel prossimo mese di ottobre. Riuscirà Apple a ritrovare la “verve” che sembra perduta da un po’ di tempo?

Via | news.cnet.com

  • shares
  • Mail