Android domina in India, ormai terzo mercato smartphone al mondo (solo polvere per Apple)

Apple domina il mercato indiano con il 90% di market share: Apple mangia la polvere, anche se non fa registrare dati negativi

Android India

Android domina in India: la notizia è delle ultime ore e ha fatto il giro di tutto il web, perché gli ultimi dati sul mercato smartphone parlano chiaro; quello indiano, pensate, è diventato il terzo mercato più importante al mondo, dopo aver superato il Giappone. Che il Robottino Verde domini incontrastato lì, insomma, è sicuramente un fatto positivo per Google (ricordiamo che all'India guardano con interesse tutte le aziende: HTC, per esempio, ha recentemente dichiarato di voler conquistare il 15% circa di market share).


Secondo Strategy Analytics, nel primo quarto del 2013 il mercato indiano è cresciuto del 163% rispetto allo stesso periodo del 2012, contro una  media mondiale del 39; per rendere l'idea della portata dell'aumento, pensate che in Cina la crescita è stata pari all'86%; in Giappone, al 24; negli USA, infine, del 19: percentuali positive, certo, ma decisamente lontane da quelle degli indiani.


Se Google ha conquistato l'89% dei consumatori, non si può certo dire che Apple abbia fatto registrare numeri negativi: anche se la compagnia non sta vivendo un periodo molto positivo, soprattutto a causa del declino in Europa, grazie al mercato indiano è riuscita ad arginare i danni.


Inutile spiegarvi il motivo di questi risultati: in India non sono i Samsung Galaxy S4 ad essere venduti, né gli smartphone top gamma di qualsiasi altra compagnia; primeggiano i dispositivi low cost, che ad Apple, almeno finora, non sono interessati affatto.

  • shares
  • Mail