Salvato dalle acque. L'incredibile storia di un Nokia 1600 ripescato dallo stomaco di un pesce ancora funzionante!

Nokia 1600Se cercate un cellulare resistente, direi che dovete comprarvi un Nokia 1600, se quello che ho appena letto in questo articolo del tabloid britannico The Sun corrisponde a verità!

Pare che un uomo di affari abbia perso il proprio cellulare durante una vacanza al mare, per ritrovarlo, una settimana dopo nello stomaco di un gigantesco merluzzo.

Ancora più incredibile, il ritrovamento è potuto avvenire perchè, una volta ripescato dallo stomaco del pesce, il cellulare era ancora funzionante e il meravigliatissimo pescatore, un tale Glen Kerley, ha potuto chiamare il numero della ragazza dell'uomo, trovato in rubrica.

Non ho parole! Sembra impossibile, ma c'è chi è pronto a giurare che la storia è del tutto vera... mah... ;)

[Via Nokia Conversations]

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: