E' guerra in casa 3 per l'operator lock

Affari Italiani riprende la notizia della denuncia che una trentina di persone ha ricevuto per lo sblocco di cellulari branded.

In particolare queste persone sono state denunciate perché ritenute responsabili
di accesso abusivo a sistemi informatici, detenzione e diffusione abusiva di codici per accedere a tali sistemi, per avere rimosso l'operator lock inserito nei videofonini "3" dal gestore H3G per impedirne l'uso con schede di altre compagnie telefoniche.

Nei confronti dei denunciati, dei quali non sono stati precisati dettagli, sono stati emessi 30 decreti di perquisizione domiciliare eseguiti da personale dei Compartimenti della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Abruzzo, Campania,
Lazio, Lombardia, Toscana, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e Veneto.

Gli sviluppi con il link dinamico di Google News.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: