Made in Japan. Nuovi cellulari anche da SoftBank

Dopo Docomo, anche SoftBank, il terzo principale operatore telefonico mobile nipponico, ha annunciato una propria linea di telefoni, in vendita fino alla primavera del 2010.

Si tratta di ben 22 nuovi modelli, e come al solito, il lato estetico non è un'opinione, per i Giapponesi, visto che la gamma cromatica coperta dai telefonini copre oltre 75 differenti tonalità di colori. 8 dei nuovi keitai saranno dotati di connettività Wi-Fi, e ne sfrutteranno la capillare diffusione nel paese del Sol Levante per consentire l'accesso ad un nuovo servizio chiamato Keitai Wi-Fi Channel, attraverso il quale verranno forniti video, serie tv, commedie, oltre che giornali e riviste con lo stesso layout delle proprie controparti cartacee. Il prezzo di un abbonamento mensile al servizio Wi-Fi è estremamente competitivo, poco più di 3€ al mese per una tariffa flat. Non male, eh?

Nella primavera 2010, SoftBank ha annunciato anche il rilascio di un proprio smartphone Android, di cui per ora si sa che ha avrà un display da 3,7 pollici e una CPU Snapdragon da 1Ghz.

[Via MobileCrunch]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: